titolo

News

 
News
28/11/2023
Con Satispay per il territorio: Il progetto Brendola Cashback fest

Brendola Cashback fest 800x532-MOBILE

Banca delle Terre Venete, parte del gruppo BCC Iccrea, e Satispay, il sistema di mobile payment che ha rivoluzionato le abitudini di pagamento degli italiani, sostengono un progetto di marketing territoriale denominato “Brendola Cash Back Fest”. L’iniziativa, partita da qualche mese e con termine a fine novembre, è stata promossa dalla Delegazione Confcommercio di Brendola e, vista la finalità di sostegno concreto al commercio di vicinato, patrocinata dal Comune di Brendola, nell’ottica di sostenere tutto ciò che può rappresentate un impulso (anche in maniera innovativa) alle attività di vicinato.

Brendola Cashback Fest ha l’obiettivo di creare un circuito virtuoso a favore delle famiglie e dell’economia locale del territorio di Brendola e dintorni, in provincia di Vicenza.

Il progetto, che vede coinvolti 16 esercenti, consiste in un rimborso ai clienti che pagano con l’App Satispay di una quota percentuale della spesa sostenuta presso i negozi aderenti, che risulta pertanto disponibile nel portafoglio Satispay del cliente.

Tale rimborso si traduce in un incentivo al consumo di prodotti del territorio, ricco di eccellenze. I punti vendita aderenti sono facilmente individuabili in quanto vengono inseriti in una sezione apposita e di veloce consultazione nell’applicativo.

Banca delle Terre Venete conferma la vicinanza al mondo economico locale, ponendosi in continuità con i valori fondanti del Credito Cooperativo, e allo stesso tempo guarda al futuro. Guardare avanti significa comunicare l’innovazione e coinvolgere nel cambiamento i protagonisti del territorio.

“Banca delle Terre Venete – spiega Alberto Marangon, Responsabile Banca digitale dell’Istituto di credito - ha favorito l’avvio di questa iniziativa che mette assieme le esigenze dei piccoli esercenti e dei consumatori, per accelerare sempre di più la diffusione dei pagamenti elettronici nel mercato al dettaglio, anche in piccole realtà di paese. Come principale partner di Satispay nel territorio abbiamo dato il via a un circuito virtuoso che potrà essere replicato in altri Comuni.”

“Abbiamo accolto con favore questa iniziativa – è il commento di Mario Castegnaro, Presidente della locale Delegazione Confcommercio – perché contribuisce a rendere ancor più attrattivo il tessuto commerciale del nostro paese. Al di là del vantaggio economico per i clienti, certamente interessante, conta anche il fatto che in questo modo si incentiva a fare la spesa nelle attività di vicinato, facendo esperienza della qualità del servizio e dell’ampia merceologia dei prodotti a disposizione. Anche così si contribuisce a valorizzare i negozi sotto casa, un baluardo essenziale per la vitalità dei nostri paesi”.

“Come amministrazione comunale - dichiara Monica Frigo Consigliere Capogruppo con delega alle attività produttive - lavoriamo in sinergia con le associazioni di categoria al fine di promuovere delle strategie innovative per incentivare gli acquisti e consumi nei negozi del ns. territorio, per mantenere il paese sempre più vivo e l’economia attiva. Oltre a ciò si porta a far risparmiare le famiglie che si vedono riaccreditati nell’immediato i bonus. Lieti di essere pionieri di questo progetto, al quale nonostante la novità, ha subito aderito un buon numero di esercizi, con un riscontro positivo.”

                                                                                             IMG-20231118-WA0002